Artista: Snoop Dogg

Titolo: Bush
Anno: 2015
Etichetta Discografica: Universal

 

 

Out 12/05/15...

SNOOP DOGG non ha certo bisogno di grandi presentazioni. Attivo da oltre vent’anni, SNOOP è rapper, attore, produttore discografico, remixer, imprenditore, testimonial di marchi famosi, di moda e tecnologia, sostenitore di squadre sportive professionistiche e universitarie (Los Angeles Lakers, Los Angeles Dodgers, Pittsburgh Steelers e USC Trojans), filantropo e, all’occorrenza, anche allenatore di Football Americano di squadre di bambini.

La sua carriera musicale inizia nel 1993, quando entra in contatto con Dr Dre e pubblica il suo primo disco dal titolo ‘Doggystyle’, lavoro considerato una pietra miliare dell’universo rap, che va in testa a tutte le classifiche del mondo, vende oltre 4 milioni di copie e gli permette di vincere il suo primo MTV Video Music Award. A seguito di questo enorme successo, SNOOP DOGG diventa uno dei principali rappresentanti del West Coast rap e la sua immagine si consacra definitivamente come quella del gangsta-rapper. Da quel momento è un susseguirsi di successi e collaborazioni (tra gli altri con Red Hot Chili Peppers, Nate Dogg, Ice Cube, Limp Bizkit e, soprattutto, con Pharrell Williams con il quale, come vedremo più avanti, lavora ancora oggi) fino al 2004, anno dell’uscita di un altro grande disco: ‘R&G (Rhythm & Gansta): The Masterpiece’, prodotto da The Neptunes e contenente le hits planetarie ‘Drop It, Like It’s Hot’ con Pharrell Williams e ‘Signs’ con Justin Timberlake, con cui vince l’MTV Europe Music Award come ‘miglior artista hip hop’. Nel 2006 SNOOP DOGG pubblica ‘The Blue Carpet Treatment’ e l’anno successivo, con l’intento di portare alla ribalta nuovi rappers della West Coast, produce la raccolta ‘Snoop Dogg presents The Big Squeeze’.

Nel 2007 presenta anche gli MTV Europe Music Awards. Nel 2010 collabora con Katy Perry alla realizzazione del successo mondiale ‘California Gurls’ comparendo anche nel relativo video.